Misura : BANDO ISMEA
CAMBIALE AGRARIA E DELLA PESCA

Regione AbruzzoBasilicataCalabriaCampaniaEmilia RomagnaFriuli Venezia GiuliaLazioLiguriaLombardiaMarcheMolisePiemontePugliaSardegnaSiciliaToscanaTrentino Alto AdigeUmbriaValle d'AostaVeneto

Data di apertura 12-10-2020

Data indicativa di scadenza 30-11-2020



Aperto dalle ore 12,00 del 12 ottobre 2020 il portale per la presentazione delle domande relative lo strumento “Cambiale agraria e pesca – 10” .
È prevista l’erogazione di prestiti cambiari a tasso zero per un importo massimo di 30 mila euro con inizio del rimborso dopo 36 mesi dalla data di erogazione e durata fino a 10 anni.

Il valore nominale del finanziamento non potrà essere superiore al 50% dei ricavi del beneficiario come da ultima dichiarazione fiscale alla data di domanda del prestito. Possono accedere alle agevolazioni le imprese agricole e della pesca che abbiano subito un grave pregiudizio alla liquidità aziendale a causa dell’epidemia COVID-19.
La durata del prestito è di 5 anni, con 2 anni di preammortamento e con opzione di allungamento a 10 anni complessivi. L’intervento, grazie all’utilizzo della cambiale agraria e della cambiale della pesca, si distingue per semplicità della procedura e tempistiche ridotte.
Le domande saranno istruite secondo l’ordine cronologico di presentazione e fino ad esaurimento della dotazione finanziaria di 20 milioni di euro, pertanto risulta importante la tempistica di presentazione delle domande.
L’aiuto rientra nel “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato nell’emergenza COVID-19″, declinato in precedenti comunicazioni.
Gli uffici di AgriCorporateFinance sono a disposizione per fornire tutte le informazioni e la predisposizione della richiesta. Nel restare a disposizione per eventuali chiarimenti si porgono cordiali saluti.



Per informazioni recati all’Ufficio zona Coldiretti.