Assicurazioni 2019, al via le domande per le produzioni vegetali

2 ottobre 2019

È stato approvato il Bando “Assicurazione del raccolto, degli animali e delle piante” per la Campagna assicurativa 2019 – Produzioni vegetali.

L’obiettivo dell’intervento è quello di ampliare e migliorare l’offerta di strumenti assicurativi e incrementare il numero di imprese agricole che fanno ricorso agli stessi.

Le operazioni ammissibili a sostegno per la campagna assicurativa 2019 sono quelle relative alla stipula di una polizza agevolata del raccolto e delle piante basata sul PAI. Sono coperte le polizze che prevedono il risarcimento in caso di perdite superiori al 20% della produzione media annua dell’agricoltore. e che prevedono il rimborso dei danni esclusivamente al verificarsi di un’avversità atmosferica assimilabile alle calamità naturali o di una fitopatia o di un’infestazione parassitaria.

Sono ammissibili a contributo le spese sostenute per il pagamento dei premi di assicurazione del raccolto e delle piante a fronte del rischio di perdite economiche per gli agricoltori causate da avversità atmosferiche, fitopatie, infestazioni parassitarie. La data di quietanza del premio alla Compagnia di assicurazione deve essere successiva alla data di presentazione della Manifestazione di interesse.

Le domande di sostegno devono essere presentate entro il 30 giugno 2020. Laddove tale termine cada in un giorno non lavorativo, la scadenza è posticipata al primo giorno lavorativo successivo.