Assicurazioni Ue sotto la lente della Corte dei Conti europea

4 maggio 2018

Gli strumenti di gestione dei rischi e delle crisi  finalizzati a  sostenere i redditi degli agricoltori  finiscono sotto la lente della Corte dei Conti europea. L’audit annunciato dalla Corte intende infatti valutare se le misure attualmente operative rispondano in maniera efficace ed efficiente alle perdite di reddito degli agricoltori provocate da eventi meteorologici avversi, ma anche da decisioni politiche come  il divieto di import dalla Ue imposto dalla Russia.

L’esame si indirizzerà alle compagnie di assicurazione, ai fondi mutualistici e alle misure eccezionali di supporto agli agricoltori.  Tra l’altro si dovrà verificare se i diversi strumenti siano ben integrati tra loro e con le misure nazionali. Una particolare attenzione sarà dedicata agli interventi istituiti per il settore ortofrutticolo europeo in seguito allo stop dell’export in Russia.