Cibo, Impresa e Territorio. Tavoli di lavoro

29 novembre 2017

XV FORUM INTERNAZIONALE DELL’AGRICOLTURA E DELL’ALIMENTAZIONE

 

Il Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione di Cernobbio riunisce da quindici anni i maggiori esperti, opinionisti, ed esponenti del mondo accademico nonché rappresentanti istituzionali, responsabili delle forze sociali, economiche, sindacali e politiche nazionali ed estere.
L’oggetto dell’apertura dei lavori della XV edizione è stato rappresentato dal via libera della Commissione Europea all’indicazione in etichetta dell’origine del latte e dei suoi derivati. Tale provvedimento, cui seguirà l’obbligo di indicazione dell’origine per il grano/pasta e per il riso, costituisce un punto di arrivo fondamentale per i nostri produttori agricoli e per i cittadini  consumatori: crea infatti opportunità di consumo sempre più legate al concetto di trasparenza, pone una barriera forte all’espandersi del ‘cibo’ indeterminato e indistinto, fa risalire il valore della produzione italiana, infine salvaguardia il patrimonio produttivo dei nostri territori.
Nella scia di questa importante conquista per l’agricoltura italiana, ci è sembrato opportuno dar vita a tre Tavoli di lavoro (focalizzati su “Impresa”, “Territorio” e “Cibo che verrà”) che  affiancassero e innervassero la tradizionale rassegna di Cernobbio.
In ogni tavolo, grazie alla guida di esperti relatori e alla partecipazione di esponenti di diversa estrazione (produttori, distributori, ricercatori, esponenti del mondo istituzionale, etc.) sono state
analizzate le criticità e le opportunità che il settore agricolo e, in generale, l’agroalimentare italiano possono offrire alla società in termini di tutela del territorio, della salute e delle imprese.
Coldiretti, attraverso questa raccolta, mette a disposizione di tutti quanto emerso dai Tavoli di lavoro, con l’obiettivo di offrire spunti di riflessione utili alla creazione di una visione globale di tutto
ciò che gravita intorno alle produzioni agricole in termini di opportunità e che rendono il settore agricolo la vera ed unica leva per la ripresa economica del nostro Paese.

 

Clicca qui per scaricare la pubblicazione.