Cos’è lo Sviluppo rurale

6 novembre 2016

La Politica di sviluppo rurale si colloca nel quadro delle politiche dell‘UE nell’ambito della Politica agricola comune (PAC). Essa è finalizzata allo sviluppo socio-economico delle aree rurali, mantenendo la vitalità delle campagne attraverso programmi di investimento, di modernizzazione e di sostegno ad attività — agricole e non — nelle zone rurali.

Lo Sviluppo Rurale viene implementato attraverso i Programmi di sviluppo rurale (PSR).

Il PSR è un documento programmatico che ogni Regione Italiana ha realizzato  per utilizzare al meglio le risorse finanziarie (integrazione di risorse comunitarie, nazionali e regionali) destinate all’ammodernamento delle zone rurali. In Italia sono stati approvati, per il periodo 2014-2020, ventuno Programmi di sviluppo rurale regionali (19 regionali + 2 Province autonome).

Per accedere alle misure previste nei PSR è necessario presentare domanda di accesso ai bandi  emanati periodicamente dalle Regioni secondo le modalità in essi contenute. I bandi attivi nella propria Regione sono consultabili nella sezione Bandi Sviluppo Rurale dell’APP TerraInnova.