ECCO IL KIT DI SUPPORTO COLDIRETTI SULLO SVILUPPO RURALE

4 luglio 2017

Vorresti avere un quadro più chiaro delle opportunità previste per la tua azienda agricola nell’ambito delle Politiche di sviluppo rurale? Ecco il Kit che fa per te!
Al fine di garantire una maggiore divulgazione delle opportunità fornite dalla Pac, ed in particolare dal secondo Pilastro sullo Sviluppo rurale, è stato infatti predisposto un Kit di supporto, formato dall’App TerraInnova Coldiretti sullo Sviluppo rurale e dalla pubblicazione “La Politica di Sviluppo rurale 2014-2020 in Italia”
La pubblicazione prevede un approfondimento sul Secondo Pilastro della Pac e declina gli aspetti pratici di come la politica di sviluppo rurale sia stata applicata in Italia attraverso i singoli documenti programmatici regionali (Psr 2014-2020).
L’approfondimento nasce con l’obiettivo di fornire un ulteriore strumento di supporto alle aziende agricole al fine di sintetizzare le principali misure di interesse e la diversa applicazione a livello regionale e di province autonome.
Attraverso una sintesi dei principali interventi previsti per le aziende agricole nell’ambito dei programmi regionali, gli utenti potranno integrare le potenzialità fornite dall’APP TerraInnova, tramite la quale è possibile, tra l’altro, essere aggiornati sui bandi della propria regione e valutarne lo stato di attuazione attraverso un meccanismo a semaforo.
Tramite specifiche tabelle di sintesi riportate nel documento è possibile avere un primo approccio ai principali interventi di interesse per le aziende agricole, tra cui in particolare, la Misura Investimenti (Sottomisura 4.1 – “Investimenti nelle imprese agricole”); Giovani agricoltori (Sottomisura 6.1 – “Aiuto all’avviamento di impresa per i giovani agricoltori”) e Diversificazione (Sottomisura 6.4 – “Sostegno ad investimenti nella creazione e sviluppo di attività extra-agricole”).
Nel documento sono approfonditi, inoltre, ulteriori elementi di interesse per lo sviluppo rurale con riferimento anche al Programma di sviluppo rurale nazionale (PSRN) ed alcuni ulteriori elementi innovativi della nuova programmazione 2014-2020, come il Partenariato europeo per l’innovazione ed i rispettivi Gruppi operativi (PEI e GO) e la gestione del rischio.

Scarica la Pubblicazione “La politica di Sviluppo Rurale 2014-2020 in Italia”