Misura : 13 PSR- Indennità per le zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici

Sottomisura : 13.1 PSR- Pagamenti compensativi nelle aree montane

13.1 - Pagamenti compensativi nelle aree montane

Regione Trentino Alto Adige

Data di apertura 15-03-2017

Data indicativa di scadenza 15-06-2017 ore 01:59

Prossima presumibile apertura 15/03/2018



Obiettivi: – compensare le difficoltà di conduzione e il minor reddito delle imprese agricole derivanti dagli svantaggi naturali delle zone di montagna – supportare la popolazione rurale, il mantenimento del paesaggio rurale e un’agricoltura estensiva e rispettosa dell’ambiente a basse emissioni di carbonio.

Beneficiari – agricoltori in attività nelle zone montane (tutto il territorio provinciale) – aziende con sede legale al di fuori della PAT per le superfici situate sul territorio provinciale a condizione che abbiano costituito un fascicolo aziendale -sistemi agricoli coinvolti: -zootecnico intermedio (superfici foraggere con un carico ≥ 0,2 UBA/ha e ≤ 4 UBA/ha); – sistema agricolo zootecnico estensivo, delle colture erbacee e seminativi (superfici foraggere con un carico < 0,2 UBA/ha; – arboricoltura intensiva (melo, pero, pesco, ciliegio, vite, kiwi…); – arboricoltura estensiva (colture estensive quali olivo, castagno, susino e frutta a guscio); – ortofloricoltura (comprese patata, piante officinali e colture utilizzate per il sovescio nella rotazione orticola).

La superficie minima netta ammissibile a premio: ≥ 1,5 ha per il sistema agricolo zootecnico e colture erbacee e seminativi, ≤ 0,5 ettari per gli altri sistemi.



Per informazioni recati all’Ufficio zona Coldiretti.