Misura : 4.1 PSR - Investimenti nelle imprese agricole
Miglioramento del rendimento globale e della sostenibilità delle aziende agricole

Regione Piemonte

Data di apertura 31-07-2020

Data indicativa di scadenza 30-09-2020 ore 23:59



L’intervento, stante la grave crisi economico-finanziaria generatasi per effetto della condizione emergenziale in atto, si pone lo scopo di sostenere, attraverso il riconoscimento di un contributo in conto capitale, la realizzazione di investimenti finalizzati allo stoccaggio, lavorazione, trasformazione, commercializzazione, vendita diretta e consegna a domicilio delle produzioni aziendali. In tale ambito sono da ritenersi ammissibili anche le domande che prevedono il solo acquisto di macchine e/o attrezzature.

Soggetti beneficiari sono gli imprenditori agricoli professionali, operanti sul territorio della Regione Piemonte.

In relazione alla citata tipologia di interventi, è stabilita la possibilità di ottenere un contributo nella misura del 40% dell’importo delle spese ammissibili, fino ad un importo massimo di € 40 mila (corrispondenti ad una spesa massima ammissibile di € 100 mila).

La spesa minima, invece, è stabilita in € 20 mila.

Nel merito si precisa come, in termini di cumulabilità, tale tipologia di agevolazione sia da intendersi cumulabile con il credito d’imposta introdotto con la legge n. 160/2019 (Legge di Bilancio 2020), entro il costo complessivamente sostenuto.

La dotazione finanziaria del bando si attesta in € 2 milioni; prevista la possibilità di incrementare tale plafond per un importo di ulteriori 2 milioni di euro, qualora l’assegnazione iniziale si dimostri non sufficiente rispetto alle domande di sostegno che potranno essere presentate.



Per informazioni recati all’Ufficio zona Coldiretti.