Misura : 5 PSR - Ripristino del potenziale produttivo agricolo danneggiato …

Sottomisura : 5.1 PSR- Investimenti in azioni di prevenzione volte a ridurre le conseguenze delle calamità naturali, avversità climatiche

Prevenzione dei danni da calamità naturali di tipo abiotico (sostegno a investimenti)

Regione Piemonte

Data di apertura 25-08-2016

Data indicativa di scadenza 23-11-2016 ore 23:59



L’operazione sostiene investimenti (reti antigrandine) di prevenzione dei danni da avversità atmosferiche, calamità naturali ed eventi catastrofici di tipo abiotico.

L’iniziativa è riservata a soggetti in possesso dei requisiti di agricoltore in attività di cui all’art. 9 del Reg. UE n. 1307/2013, sia persone fisiche, che giuridiche, singoli o associati. Tali requisiti devono essere posseduti all’atto della presentazione della domanda di sostegno e devono permanere fino alla data di conclusione del vincolo di destinazione degli interventi (10 anni). Ogni beneficiario può presentare una domanda di aiuto.

La percentuale di sostegno è pari al 80% del costo dell’investimento ammissibile per ciascun impianto di protezione (il sostegno è concesso in forma di contributo in conto capitale).

La spesa massima ammissibile è pari a 9.000 euro/ettaro, fino ad un massimo di 90 mila euro/beneficiario.



Per informazioni recati all’Ufficio zona Coldiretti.