Misura : 6.1 PSR- Aiuto all'avviamento d'impresa per giovani agricoltori
Premio per l'insediamento di giovani agricoltori

Regione Piemonte

Data di apertura 24-02-2017

Data indicativa di scadenza 31-05-2017 ore 00:59



L’operazione concede un sostegno (premio di insediamento) ai giovani agricoltori per l’avviamento di imprese agricole, ovvero l’insediamento iniziale, allo scopo di migliorare la competitività aziendale e favorire il ricambio generazionale.

L’insediamento del giovane (di età compresa tra i 18 anni – compiuti – ed i 40 anni – non compiuti) deve avvenire in qualità di “capo di un’azienda agricola”, entro 12 mesi dall’acquisizione della partita IVA (ne consegue che il richiedente il premio deve aver costituito/assunto la titolarità dell’impresa prima della presentazione della domanda di insediamento).

Al bando 2017 dell’operazione 6.1.1 possono presentare la domanda di sostegno:

  • Giovani neo insediati, che intendono richiedere esclusivamente il premio riconducibile all’operazione in questione;
  • Giovani che, nel 2016, hanno presentato domanda di sostegno a valere, in termini di progetto integrato, sul precedente bando delle operazioni 6.1.1 e 4.1.2, rispetto ai quali la domanda di insediamento è risultata ammissibile, ma non finanziabile (in questo caso, in riferimento alla nuova domanda di sostegno, potranno usufruire di un punteggio di priorità, a condizione che la stessa preveda la realizzazione dei medesimi interventi previsti nell’ambito della precedente richiesta).

Il premio di insediamento è erogato per i seguenti importi:

  • € 35 mila se previsto insediamento di un solo giovane (con la maggiorazione di € 10 mila, se l’insediamento avviene in zona montana);
  • € 30 mila (per ciascun insediato) se previsto insediamento congiunto di due giovani (con la maggiorazione di € 7 mila, se l’insediamento avviene in zona montana);
  • € 25 mila (per ciascun insediato) se previsto insediamento congiunto di più di due giovani (con la maggiorazione di € 5 mila, se l’insediamento avviene in zona montana).

Il premio di insediamento non è cumulabile con altre agevolazioni finalizzate alla creazione di nuove imprese e la realizzazione del piano aziendale deve essere completata entro un arco temporale massimo di 36 mesi.

La dotazione complessiva del bando è pari a € 4 milioni.



Per informazioni recati all’Ufficio zona Coldiretti.