Piante e Fiori d’Italia, al via la certificazione

4 ottobre 2017

Nel corso del Flormart di Padova, è stato presentato dall’Associazione Nazionale Piante e Fiori d’Italia il marchio registrato “Piante e Fiori d’Italia”, di proprietà della stessa associazione.

A fregiarsene potrà essere il solo prodotto florovivaistico italiano, ovvero che ha trascorso la parte prevalente del suo ciclo, a partire dal materiale di propagazione, in Italia. E’ così partita l’attività di accreditamento delle aziende, affidata all’organismo di certificazione Dqa (Dipartimento Qualità Agroalimentare), struttura di certificazione che opera anche nell’ambito della certificazione delle Dop e Igp.

Le aziende che fossero interessate a certificare la propria produzione florovivaistica e a caratterizzarla con il marchio “Piante e Fiori d’Italia” possono prendere contatto direttamente con l’Associazione Piante e Fiori d’Italia (telefono 0183/767071, e-mail presidenza@pianteefioriditalia.it).

Coldiretti ritiene importante che anche nel settore florovivaistico il prodotto italiano possa essere riconosciuto e scelto da consumatori ed addetti ai lavori, in coerenza con il processo di trasparenza ormai da anni in corso nel settore agro-alimentare.