Psr: bandi giovani attivi in tutta Italia, anche in Sicilia

5 giugno 2017

 

Si sono aperti i termini per la presentazione delle domande relative al primo “Pacchetto Giovani” in Regione Sicilia a valere sulla programmazione 2014-2020. Il Bando, rivolto ai giovani agricoltori tra i 18 e 41 anni (non compiuti), prevede la concessione di un premio sotto forma di aiuto forfettario a fondo perduto pari a 40.000 euro (erogato in due rate: la prima di 24.000 euro elargita ad avvenuto insediamento e dopo l’emissione del decreto di concessione del sostegno, mentre la seconda di 16.000 euro dopo l’avvenuta e corretta attuazione del piano aziendale e contestualmente al saldo finale relativo alla sottomisura/operazione che sarà conclusa per ultima).

L’intervento è attivato in combinazione con almeno un’altra sottomisura da scegliere in un menù di interventi individuato (4.1 “Sostegno a investimenti nelle aziende agricole”; 6. 4. a “Investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole -Supporto alla diversificazione dell’attività agricola verso la creazione e sviluppo di attività extra-agricole”; 8.1 “Sostegno alla forestazione/all’imboschimento”; 8.3 “Sostegno alla prevenzione dei danni arrecati alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici”; 8.5 “Sostegno agli investimenti destinati ad accrescere la resilienza e il pregio ambientale degli ecosistemi forestali”; 8.6 “Sostegno agli investimenti in tecnologie silvicole e ella trasformazione, mobilitazione e commercializzazione dei prodotti delle foreste” e 16.2 “Sostegno a progetti pilota e allo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie”).

Gli aiuti agli investimenti saranno erogati in forma di contributi in conto capitale e riguarderanno le sottomisure contenute nel pacchetto come definite nel Piano di sviluppo aziendale. La soglia massima dimensionale per le aziende è, in tutto il territorio, di 250.000 euro di Produzione Standard Totale Aziendale. Le domande di sostegno dovranno essere caricate e rilasciate sul portale SIAN di AGEA, a partire dal 29/05/2017 e fino al 18/10/2017.

In Regione Sicilia, con la scorsa programmazione sono state avviate 1.600 nuove aziende con giovani agricoltori. Il bando attuale consentirà 1.000 insediamenti. Un secondo bando per altri 600 insediamenti verrà pubblicato tra circa un anno e mezzo.

Sinora l’interesse dimostrato dai nuovi potenziali giovani agricoltori è stato rilevante con 1.230 domande presentate in Regione Lazio (bando chiuso il 31 gennaio 2017); 586 in Campania (bando scaduto il 24 gennaio 2017); 2.060 in Calabria; 708 in Abruzzo; 749 in Basilicata; 1.244 in Piemonte; 746 in Veneto (per il primo Bando); 411 in Emila Romagna (per il primo bando); 1.761 in Toscana per il primo Bando e 986 per il secondo Bando emanato.

Questi risultati appaiono considerevoli in confronto ai valori attesi dai singoli Psr (20 mila insediamenti totali nei 7 anni di programmazione 2014-2020). I dati evidenziano, infatti, il crescente interesse dei giovani verso il settore agricolo e mostrano l’importanza del sostegno fornito dalle Politiche di sviluppo rurale (Psr 2014-2020) per l’insediamento di nuovi giovani nel settore primario.

Per tale motivo Coldiretti è attiva a livello territoriale e nazionale al fine di sostenere i giovani interessati allo sviluppo della propria attività imprenditoriale con attività informative e di supporto per l’accesso a tutte le opportunità dei Piani di Sviluppo rurale.
Scarica l’App TerraInnova al seguente link: https://goo.gl/hN3i8t e simula la tua idea imprenditoriale attraverso la specifica sezione Business plan dell’APP TerraInnova.

La situazione per regione (Elaborazione COLDIRETTI)

Regione

Apertura bando

Scadenza per presentazione domande

Stato del bando

Sicilia

29 –mag- 17

18 –ott -2017

Aperto

Marche

30 –dic-16

29- giu-2017

Aperto

Veneto

27-dic-16

27-mar-2017

Chiuso

Sardegna

6 – dic -16

14 –apr -2017

Chiuso

Valle d’Aosta

11- ott-2016

31 – marzo -2018 (Bando a sportello)

Aperto

Abruzzo

05-mag-16

15 –set-2016

Chiuso

Puglia

25 – lug- 16

28 –giu-17 (presentazione B.P)

Aperto

Campania

12 – sett-16

6 – feb -2017

Chiuso

Toscana

14-lug-16

3-nov-2016

Chiuso

Emilia Romagna

29 –mag- 17

29 – sett- 2017

Aperto

Basilicata

10 –nov- 16

7 –mar -2017

Chiuso

Molise

6-feb-17

 31 –ago-2017

Aperto

Lombardia

22-dic-15

29 – dic-  2017 (con otto periodi di scadenza)

Aperto

Liguria

01- giu-2017

31 –lug- 2017

Aperto

Friuli Venezia Giulia

17-feb-16

28 –feb-2017

Chiuso

Lazio

21-apr-16

31–gen-2017

Chiuso

Prov. Aut.Trento

15 – gen -17

31-ott-2017

Aperto

Prov. Aut. Bolzano

1- gen – 17

31 – lug- 2017

Aperto

Calabria

28 – giu- 2016

13 –feb -2017

Chiuso

Piemonte

6- apr -17

6- lug-2017

Aperto

Umbria

09-dic-15

Bando a sportello (30 apr 2016 – 31 ott 2016)

Aperto