Relazione della Commissione Europea sulle EFA

31 marzo 2017

La Commissione Europea ha pubblicato una relazione sull’attuazione dell’obbligo relativo alle Aree di Interesse Ecologico (Efa) nell’ambito dei pagamenti diretti. La realizzazione di tale studio era prevista nell’atto di base dei Pagamenti diretti per valutare un eventuale aumento dell’obbligo Efa dal 5% al 7%.

La relazione dimostra come la percentuale di superficie utilizzata per le Aree (in media) sia già al di sopra al 7%. Pertanto la Commissione ha deciso di non proporre l’aumento del limite minimo e di lasciare la percentuale obbligatoria di seminativi da destinare ad Efa pari al 5%.

 

Scarica la relazione della Commissione.

EFA – Relazione Commissione