Misura : 12 PSR- Natura 2000 e direttiva quadro sulle acque

Sottomisura : 12.1 PSR- Compensazione per le zone agricole nelle aree Natura 2000

Salvaguardia prati da sfalcio e turnazione e riduzione del carico di bestiame (Annualità 2019)

Regione Basilicata

Data di apertura 01-04-2019

Data indicativa di scadenza 15-05-2019 ore 02:00



Obiettivo: Compensare i mancati ricavi conseguenti all’obbligo della riduzione del carico di pascolo negli habitat prativi dei siti Rete Natura 2000 della Regione Basilicata secondo quando prescritto dalle Misure di Tutela e Conservazione rispetto alle condizioni ordinarie (baseline).

Dotazione finanziaria: € 1.000.000,00

Localizzazione: La sottomisura può essere attivata con riferimento agli habitat prativi 6210, 6210* e 6220 localizzati nei siti Rete Natura 2000;

Beneficiari: Agricoltori singoli e/o associati;

Condizioni di ammissibilità:

  • Superficie minima di almeno 1 ettaro destinata a pascolo e prato-pascolo localizzata in siti Rete Natura 2000 con codici habitat indicati all’art. 5 del presente Avviso
  • Possedere un codice di allevamento registrato all’anagrafe zootecnica rilasciato dall’ASP territorialmente compente
  • Presentare il Piano annuale di pascolamento relativo a tutta la superficie a pascolo oggetto della domanda di sostegno

Costi ammissibili

L’importo annuale dell’indennità è calcolato per ettaro di superficie, sulla base dei mancati ricavi conseguenti alla riduzione del carico animale al pascolo.

Forma e intensità dell’aiuto:
Sostegno annuale per ettaro di superficie, con una durata di 5 anni, così fissato

  • € 84,00 per ha/anno per la turnazione del pascolo e limitazione del carico a massimo di 0,20 UBA ha/anno;
  • € 98,00 per ha/anno per la turnazione del pascolo e limitazione del carico a massimo di 0,15 UBA ha/anno;

 

Modalità di presentazione della domanda:

Condizione necessaria per la presentazione della domanda di sostegno è la costituzione, ovvero l’aggiornamento, del Fascicolo Aziendale, di cui al D.P.R. n. 503/99.

La costituzione/aggiornamento del Fascicolo Aziendale deve essere eseguita prima della compilazione della domanda di sostegno sul SIAN, presso i Centri di Assistenza Agricola (CAA) convenzionati con l’Organismo Pagatore (AGEA).

La domanda di sostegno può essere compilata tramite i CAA ai quali dovranno essere conferiti espliciti mandati

Gli interessati, per accedere al sostegno di cui al presente Avviso, entro 5 (cinque) giorni dall’avvenuto rilascio a SIAN della domanda di sostegno/pagamento nei termini precedentemente indicati, devono e inviare a mezzo PEC, all’indirizzo ufficio.ueca@cert.regione.basilicata.it dell’Ufficio Erogazioni Comunitarie in Agricoltura, responsabile del procedimento, la seguente documentazione:

  1. Domanda di sostegno /pagamento Sottomisura 12.1 – annualità 2019 – rilasciata a SIAN;
  2. Piano di pascolamento annuale predisposto da un tecnico secondo lo schema dell’allegato A del presente avviso,

debitamente sottoscritta e firmata digitalmente dal potenziale beneficiario e, per il Piano di  pascolamento timbrata e firmata digitalmente da professionista abilitato. Nell’oggetto della PEC dovrà essere inserita la seguente dicituraPSR Basilicata 2014/2020 – Avviso pubblico Sottomisura 12.1 – “Salvaguardia prati da sfalcio e turnazione e riduzione del carico di bestiame” – Annualità 2019 con i dati anagrafici del beneficiario.

Al fine di verificare il rispetto del termine di presentazione della documentazione farà fede la data di spedizione della PEC.

In alternativa la documentazione sopra indicata potrà essere inviata entro il 5° (quinto) giorno dall’avvenuto rilascio a SIAN della domanda a mezzo raccomandata AR (o mezzo postale equivalente con ricevuta di ritorno), o consegnata a mano in busta chiusa al seguente indirizzo:

REGIONE BASILICATA

Dipartimento Politiche Agricole e Forestali

Ufficio Erogazioni Comunitarie in Agricoltura (UECA)

Via A.M. Di Francia, 40 – 75100 Matera

Il plico deve riportare la dicitura:

PSR Basilicata 2014/2020 – Avviso pubblico Sottomisura 12.1 – “Salvaguardia prati da sfalcio e turnazione e riduzione del carico di bestiame – Annualità 2019.

 



Per informazioni recati all’Ufficio zona Coldiretti.