Misura : 5.2 PSR- Investimenti per il ripristino del potenziale produttivo danneggiato da calamità naturali, avversità climatiche
Sottomisura 5.2 - Sostegno a investimenti per il ripristino terreni agricoli e potenziale produttivo danneggiato da calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofic

Regione Puglia

Data di apertura 25-05-2018

Data indicativa di scadenza 19-10-2018 ore 01:59



Possono partecipare le imprese agricole con un danno al proprio patrimonio olivicolo > al 30%, localizzate nella zona infetta con esclusione dell’area di contenimento.

E’ ammissibile al sostegno pubblico solo la  messa a dimora di nuove piante di olivo resistenti/tolleranti (Leccino e FS17), sulla base della densità d’impianto:

da 1 a 100      = € 75 a pianta per un valore massimo ad ettaro di € 7.500

da 101 a 150 = € 60 a pianta per un valore minimo di € 7.500 e massimo di € 9.000 ad ettaro

da 151 a 200 = € 50 a pianta per un valore minimo di € 9.000 e massimo di € 10.000 ad ettaro

>200 =           € 40 a pianta per un valore minimo di € 10.000 e massimo di € 15.000 ad ettaro

Il sostegno è al 100% a fondo perduto per un  importo minimo richiedibile di € 2.000 e massimo di € 150.000



Per informazioni recati all’Ufficio zona Coldiretti.