Misura : 16.8 PSR- Supporto per la stesura di piani di gestione forestale o documenti equivalenti
16.8.1 - Sostegno alla stesura di piani di gestione forestale o strumenti equivalenti

Regione Campania

Data di apertura 11-09-2018

Data indicativa di scadenza 22-01-2019 ore 18:00

Prossima presumibile apertura ND



AZIONE A – Sostegno alla redazione dei Piani di Assestamento Forestale (PAF) e dei Piani di Coltura (PC)

L’obiettivo è quello di: sostenere la redazione, ex novo o revisione, dei Piani di Gestione delle aree forestali ovvero dei beni silvo-pastorali volti a sviluppare ed ottimizzare le molteplici funzioni proprie delle aree forestali al fine di realizzare una migliore organizzazione delle risorse territoriali; ridurre la frammentazione delle proprietà; favorire la sinergia tra i soggetti presenti sul territorio; realizzare una gestione ecosostenibile delle aree silvo-pastorali; realizzare la programmazione e pianificazione dei paesaggi storici agro-silvo-pastorali e dei territori nonché la promozione dei sistemi di certificazione forestale. I beneficiari sono: Aggregazioni di soggetti pubblici proprietari e/o gestori delle superfici forestali ovvero di beni silvo-pastorali oggetto di pianificazione; aggregazioni di soggetti privati (persone fisiche o con personalità giuridica) proprietari e/o possessori di superfici forestali ovvero di beni silvo-pastorali oggetto di pianificazione. Le aree forestali ovvero i beni silvo-pastorali devono fare capo ad almeno 2 soggetti, essere contigue o separate da complessi silvo-pastorali per i quali è stato già approvato, o è in corso di approvazione, un PAF o PC, ad eccezione dei complessi forestali demaniali regionali e di quelli di proprietà, o in gestione, degli enti gestori di aree protette. I soggetti devono essere proprietari e/o gestori, se soggetti pubblici, e proprietari e/o possessori se soggetti privati; la superficie deve essere, complessivamente, di almeno 100 ettari. Contributo in conto capitale con un’intensità dell’aiuto pari al 100% della spesa ammissibile.



Per informazioni recati all’Ufficio zona Coldiretti.