Coldiretti International, grande successo per la terza edizione a Matera con buyer provenienti da tutto il mondo

3 dicembre 2019

Grande successo per la terza edizione dell’evento Coldiretti International, un progetto, integrato nel Villaggio Coldiretti, rivolto a buyers di tutto il mondo e realizzato con la collaborazione di Filiera Italia, Filiera Agricola Italiana ed Ice per promuovere l’incontro tra l’offerta e la domanda di prodotti del Made in Italy agroalimentare a livello internazionale e nello stesso tempo, stimolare, nella platea estera, una riflessione diffusa sui rischi e sulle minacce connesse all’Italian Sounding.
I buyer all’interno del villaggio Coldiretti hanno potuto direttamente dialogare con i produttori agricoli, sia nel caso di prodotti agricoli che di prodotti trasformati, rendendo così trasparente la filiera e creando nuove opportunità di reddito per le aziende. Un evento unico nel panorama internazionale dove il buyer internazionale può conoscere le aziende agricole che stanno alla base di tanti prodotti di eccellenza italiani.
Alla terza edizione, all’interno del Villaggio di Matera (29-30 novembre e 1° dicembre), hanno partecipato selezionati ristoratori esteri, rappresentanti a vario titolo del settore agroalimentare e provenienti da tutto il mondo (Russia, Svezia, Bulgaria, Germania, Belgio, U.K., Turchia, Paesi Bassi, Polonia e Irlanda).
I ristoratori esteri hanno vissuto la realtà del Villaggio Coldiretti, il grande evento itinerante che porta nel cuore delle città italiane migliaia di imprese agricole, con l’obiettivo di accrescere il valore dell’agricoltura come risorsa economica, sociale e ambientale al fine di garantire opportunità di sviluppo e di reddito alle imprese agricole. I partecipanti hanno assistito a presentazioni aziendali realizzate con il coinvolgimento dei principali attori e stakeholders del panorama agricolo ed agroalimentare nazionale, hanno preso parte attivamente a incontri One to One con produttori agricoli e a visite guidate di aziende agricole, a degustazioni di grana padano, ma anche di vino e di olio grazie alla sapiente guida di sommelier e assaggiatori di provata esperienza, hanno aderito a showcooking e workshop.