Definiti gli aiuti accoppiati per grano, soia, riso e pomodoro

2 aprile 2020

Definiti gli importi per gli aiuti accoppiati di soia, proteaginose, frumento duro,leguminose da granella, erbai annuali di sole leguminose da granella, riso e pomodoro da trasformazione industriale. L’Agea ha pubblicato il 1° aprile la circolare che integra quella del 19 febbraio scorso.

Per la soia l’importo unitario per il contributo accoppiato è di 74,18 euro, per le proteaginose di 47,72 euro, per il frumento duro di 101,93 euro, per le leguminose da granella ed erbai annuali di sole leguminose di 24,37 euro. Per il riso è pari a 153,22 euro e per il pomodoro da industria di 174,34 euro.

La circolare precisa che gli importi si riferiscono alla soia per Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. Per le proteaginose, leguminose da granella ed erbai annuali di sole leguminose le regioni interessate sono Toscana, Umbria, Marche e Lazio, Per il grano duro Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Per leguminose da granella ed erbai di sole leguminose gli importi si riferiscono ad Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.