Misura : 10 PSR- Pagamenti agro-climatici- ambientali

Sottomisura : 10.1 PSR- Pagamenti per impegni agro-climatici-ambientali

Interventi 10.1.1; 10.1.2; 10.1.3.1; 10.1.3.2; 10.1.4; 10.1.5; 10.1.6; 10.1.7.

Regione Umbria

Data di apertura 29-04-2020

Data indicativa di scadenza 15-06-2020 ore 23:59



L’agricoltura integrata è un sistema di produzione agro-alimentare che utilizza tutti i metodi e mezzi produttivi e di difesa dalle avversità delle produzioni agricole, volti a ridurre al minimo l’uso delle sostanze chimiche di sintesi e a razionalizzare la fertilizzazione, nel rispetto dei principi ecologici, economici e tossicologici. L’intervento 10.1.1 pertanto, mediante l’adozione di disciplinari di produzione integrata, si prefigge di incentivare l’impiego di tecniche agronomiche a basso impatto ambientale, riducendo il livello di contaminazione e di inquinamento delle acque e del suolo derivanti dagli input di origine agricola. I vantaggi ambientali conseguibili consistono nell’aumento della sostanza organica a seguito dell’adozione di tecniche agronomiche a basso impatto ambientale nonché nella diminuzione dell’impatto negativo dell’uso dei prodotti fitosanitari e dei fertilizzanti chimici sull’operatore, sul consumatore e sull’ambiente in genere.

Per l’annualità 2020 (impegno decorrente dal 31/12/2020), l’intervento 10.1.1 è attuato su tutto il territorio regionale. Gli impegni decorrono a far data dal 31 dicembre 2020 e devono essere rispettati per cinque anni (30 dicembre 2025) salvo diversa disposizione, conseguente a sopravvenute normative.

Le aziende aderenti all’intervento 10.1.1 devono adottare sull’intera SAU aziendale ricadente nel territorio regionale le disposizioni tecniche indicate nei Disciplinari di Produzione Integrata (DPI) per la fase di coltivazione, per tutte le colture per le quali questi sono stati definiti. Tali Disciplinari sono redatti conformemente alle “Linee guida nazionali per la P.I.” approvate ai sensi della legge n. 4 del 3/2/2011 che, tra l’altro, istituisce il Sistema di Qualità Nazionale di Produzione Integrata (S.Q.N.P.I.) Durante il periodo di impegno le aziende beneficiarie sono tenute ad adeguarsi agli aggiornamenti tecnici dei (DPI) i quali sono redatti e aggiornati dall’amministrazione regionale con specifico provvedimento. Tali disciplinari sono consultabili sul sito internet della Regione Umbria.

Qualora il beneficiario non ottemperi agli obblighi e/o receda dagli impegni assunti è soggetto alle riduzioni ed esclusioni previste dalla normativa regionale, applicativa degli articoli 35 e 36 del regolamento delegato (UE) n. 640/2014 e specificate dal regolamento (UE) di esecuzione 809/2014. Sono altresì soggette alle penalizzazioni derivanti dall’applicazione delle riduzioni ed esclusioni previste dalla normativa regionale, le violazioni riscontrate su superfici ad impegno e non oggetto di richiesta di premio (non facenti parte della SOI aziendale). 2. Decorrenza e durata degli impegni



Per informazioni recati all’Ufficio zona Coldiretti.