Misura : 13 PSR- Indennità per le zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici

Sottomisura : 13.1 PSR- Pagamenti compensativi nelle aree montane

Bando 2021 - Operazione 13.1.01 "Indennità compensativa per le aree svantaggiate di montagna"

Regione Lombardia

Data di apertura 19-03-2021

Data indicativa di scadenza 17-05-2021 ore 23:59



I beneficiari sono gli imprenditori agricoli che risultano “Agricoltori in attività” ai sensi del Reg. (UE) n. 1307/2013 e che esercitano l’attività agricola in aree svantaggiate di montagna. L’aiuto consiste in un premio annuale per ettaro di superficie condotta il cui importo è differenziato in base alla tipologia colturale e, nel caso delle superfici pascolive e dei prati, all’altimetria e/o alla pendenza. Viene erogato un contributo per ettaro, fino a un massimo di 232 €/ha per i pascoli, 436 €/ha per i prati permanenti, 174 €/ha per i prati avvicendati, 261 €/ha per i vigneti, frutteti, oliveti e castagneti e 653 €/ha per i vigneti terrazzati. La dotazione finanziaria complessiva è di 17,5 M€. La domanda deve essere presentata esclusivamente in via telematica tramite la compilazione della domanda informatizzata presente nel Sistema Informatico delle Conoscenze della Regione Lombardia (Sis.Co.) con firma elettronica/digitale previo aggiornamento grafico del fascicolo aziendale informatizzato.

 



Per informazioni recati all’Ufficio zona Coldiretti.