Misura : 4 PSR - Investimenti ed immobilizzazioni materiali

Sottomisura : 4.1 PSR - Investimenti nelle imprese agricole

"Investimenti nelle singole aziende agricole finalizzati al miglioramento delle prestazioni"

Regione Lazio

Data di apertura 05-12-2019

Data indicativa di scadenza 30-01-2020 ore 23:59



Finalità della Misura

Introdurre un sostegno per le imprese agricole che realizzano investimenti materiali e/o immateriali per l’ammodernamento delle strutture e per l’introduzione di tecnologie innovative che dovranno comportare un miglioramento del rendimento globale dell’azienda agricola.

Gli investimenti sono finalizzati a favorire l’integrazione di filiera, una migliore utilizzazione dei fattori produttivi anche attraverso una riduzione dei costi di produzione, a promuovere la qualità, a tutelare l’ambiente naturale e migliorare le condizioni sulla sicurezza del lavoro, igiene e benessere degli animali.

Destinatari

Imprese laziali del settore della produzione primaria che realizzano investimenti materiali e/o immateriali per l’ammodernamento delle strutture e per l’introduzione di tecnologie innovative

Beneficiari

Agricoltori attivi singoli o associati in possesso dei requisiti di cui all’articolo 9 del Reg. (UE) n. 1307/2013. L’agricoltore in attività è stato definito con circolari AGEA prot. n. ACIU.2015.140 del 20/03/2015, ACIU.2015.570 del 23/12/2015 e ACIU.2016.35 del 20/01/2016.

Possono essere realizzati “investimenti collettivi” da parte di associazione di agricoltori anche attraverso la formazione di reti di impresa.

Limitatamente alla realizzazione di “investimenti collettivi” i cui destinatari devono essere esclusivamente agricoltori attivi così come definiti dai Decreti MIPAAF e circolari AGEA di cui sopra, possono presentare domanda le seguenti associazioni:

 Organizzazioni di Produttori (OP) riconosciute ai sensi dell’art. 152 del Reg (UE) n. 1308/2013;

 Associazioni Temporanee d’Impresa (ATI) i cui titolari si associano, su base volontaria, per la realizzazione di un programma comune di investimenti;

 Consorzio di Produttori Agricoli, cosi come disciplinato agli artt. 2602 e seguenti del Codice civile;

Reti di Impresa cosi come disciplinato dalle normative vigenti ( L. n. 134/2012 e L. n. 221/2012).

Per il finanziamento delle domande inoltrate ai sensi del presente bando sono stanziati complessivamente Euro 30.000.000.

 



Per informazioni recati all’Ufficio zona Coldiretti.