Sardegna – Primo insediamento, a breve la scadenza

4 aprile 2017

In Sardegna la Misura per il Primo insediamento è stata implementata prevedendo sia l’insediamento tramite il “Pacchetto giovani” sia l’insediamento semplice. In ogni caso, la Misura è finalizzata a promuovere il ricambio generazionale e a tal fine sostiene, attraverso un premio forfettario di insediamento, l’avvio di nuove imprese gestite da giovani agricoltori che si  insediano per la prima volta nell’azienda agricola in qualità di capo azienda.

Nel primo caso (insediamento con Pacchetto giovani) si interviene secondo una logica di progettazione integrata che consente di ottenere un premio per l’avviamento dell’attività agricola e dei contributi agli investimenti attraverso l’attivazione obbligatoria della Sottomisura 4.1 “Sostegno agli investimenti alle aziende agricole”.Le risorse rese disponibili dal bando ammontano a € 50.000.000 di cui € 20.000.000 della sottomisura 6.1 e 30.000.000 della sottomisura 4.1. Il sostegno è concesso:

  • ai sensi della sottomisura 6.1, sotto forma di premio forfettario pari a € 50.000,00, per l’avviamento dell’attività imprenditoriale da parte del giovane agricoltore;
  • ai sensi della sottomisura 4.1, sotto forma di contributo in conto capitale per la realizzazione degli interventi di miglioramento aziendale  nella percentuale del 50% degli investimenti riconosciuti ammissibili per le aziende ricadenti in zone non svantaggiate e nella misura del 70% per quelle ricadenti in zone con svantaggi naturali, delimitate ai sensi della direttiva 75/268/CEE.

Nel secondo caso (in modalità semplice, senza Pacchetto giovani) il premio forfettario di insediamento è concesso previa presentazione e approvazione di un business plan. Le risorse disponibili per il bando ammontano a € 20.020.000. Beneficiari del sostegno sono i giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo dell’azienda. Il sostegno è concesso sotto forma di premio forfettario per l’avviamento dell’attività imprenditoriale da parte dei giovani agricoltori. L’importo forfettario del premio per l’avviamento dell’attività imprenditoriale da parte del giovane agricoltore è fissato in € 35.000.

Per entrambi i bandi, la data indicativa di scadenza è fissata al 14 aprile 2017.

 

Per ulteriori informazioni consulta la sezione “Le opportunità del PSR