Sostegno accoppiato: pubblicati gli importi unitari

11 giugno 2018

Agea Coordinamento ha reso disponibili gli importi unitari del sostegno accoppiato che gli agricoltori riceveranno in riferimento alla campagna 2017 (DU 2017).

Rispetto agli altri anni per il 2017 le risorse destinate al sostegno accoppiato ammontano al 12% del massimale nazionale (+1% rispetto al 2015 e al 2016) e corrisponde a 455 milioni di euro. Le risorse aggiuntive sono state destinate al settore latte, alla carne bovina e al frumento duro.

Per il 2017 l’aumento delle risorse corrisponde a 14 milioni di euro per il settore latte, di cui 12,5 milioni alle vacche da latte e 1,5 milioni agli allevamenti delle zone montane. Nel settore bovino da carne è stato inserito un nuovo premio per le vacche nutrici appartenenti ad allevamenti non iscritti in BDN come allevamenti da latte, con un ammontare di risorse pari a 8 milioni di euro. Inoltre, per i premi alla macellazione è stato previsto un aumento pari a 8 milioni di euro per i capi etichettati, aderenti a sistemi di qualità o certificati. Infine, gli ultimi 8 milioni disponibili sono assegnati al frumento duro.

In totale le risorse messe a disposizione della zootecnia ammontano a circa 236 milioni di euro, mentre per le misure a superficie le risorse sono pari a 219 milioni.

Gli Uffici Coldiretti sono a disposizione per ulteriori chiarimenti.

MISURE ZOOTECNIA

TIPOLOGIA DI SOSTEGNO NUMERO DI CAPI IMPORTO UNITARIO (€/capo)
Vacche da latte appartenenti ad allevamenti di qualità 1.074.749 79,67
Vacche da latte appartenenti ad allevamenti di qualità siti in zone montane 182.422 60,99
Bufale da latte 87.272 45,97
Vacche nutrici da carne e a duplice attitudine iscritte ai libri genealogici o registro anagrafico 335.485 111,17
Vacche a duplice attitudine iscritte ai libri genealogici o registro anagrafico, inserite in piani selettivi o di gestione razza 106.952 22,17
Vacche nutrici non iscritte nei Libri genealogici o nel registro anagrafico e appartenenti ad allevamenti non iscritti nella BDN come allevamenti da latte 89.258 89,39
Capi bovini macellati di età compresa tra i 12 e 24 mesi allevati per almeno sei mesi 109.279 36,72
Capi bovini macellati di età compresa tra i 12 e 24 mesi allevati per almeno dodici mesi 109.279 67,52
Capi bovini macellati di età compresa tra i 12 e 24 mesi allevati per almeno sei mesi, aderenti a sistemi di qualità 19.930
Capi bovini macellati di età compresa tra i 12 e 24 mesi allevati per almeno sei mesi, aderenti a sistemi di etichettatura 797.871
Capi bovini macellati di età compresa tra i 12 e 24 mesi allevati per almeno sei mesi, certificati ai sensi del Reg. (UE) n. 1151/2012 15.642
Agnelle da rimonta 388.010 23,85
Capi ovini e caprini macellati 997.789 5,39

 

MISURE SUPERFICIE

TIPOLOGIA DI SOSTEGNO NUMERO DI ETTARI IMPORTO UNITARIO (€/ha)
Premio specifico alla soia 168.908 56,96
Premio colture proteaginose 285.226 48,44
Premio frumento duro 821.472 80,7
Premio leguminose da granella e erbai annuali di sole leguminose 502.213 22,88
Settore riso 229.126 96,71
Settore barbabietola da zucchero 37.811 443,76
Settore pomodoro da industria 63.244 173,74
Superfici olivicole 383.841 112,13
Superfici olivicole e caratterizzate da una pendenza media superiore al 7,5% 85.122 152,12
Superfici olivicole che aderiscono a sistemi di qualità 80.547 155,67